U14 – I SARRACINS CONQUISTANO IL 2° POSTO AL TORNEO DI BENEVENTO


A Benevento un torneo da incorniciare per i nostri Sarracins U14 quello dell’edizione 2019, appuntamento tradizionale del rugby giovanile in Campania. Il gruppo giovanissimo si distingue per carattere e voglia giocare come Niko e Davide consigliano di fare durante gli allenamenti. Ottime prospettive per l’anno prossimo.

La squadra:
1 Tucci
2 Fontana
3 Verolino
4 Riviera
5 Savarese
6 Campo
7 D’Aniello
8 Cozzolino
9 Arpa
10 Tamburrini
11 Puorto
12 Gomez
13 Ranieri
14 De Biase
15 Conforti
16 Minori

Eventi Sportivi V PARTENOPE 0- 15 (0-3)
2 mete Tamburrini
1 meta Ranieri

Cosenza Rende V PARTENOPE 0 – 36 (0-6)
3 mete Tamburrini
1 meta Ranieri, Gomez e Verolino
1 trasformazione Tamburrini, Puorto e Gomez

Viterbo V  PARTENOPE 7-22 (1-4)
1 meta Savarese, D’Aniello, Puorto e Gomez
1 trasformazione Tamburrini

Benevento V PARTENOPE 7-5 (1-1)
1 meta Ranieri

PARTENOPE V IV Circolo 24-5 (4-1)
2 mete Savarese
1 meta Ranieri e Riviera
2 trasformazioni Tamburrini

Fiamme Oro V PARTENOPE 24-0 (4-0)

“È stata una bellissima esperienza per me, dalla mattina avevo pensato che quella sarebbe stata la mia giornata,ma mentre eravamo in viaggio il mister ci ha dato la formazione e quando ho sentito che ero in panchina perdo tutta la voglia di giocare e così durante il riscaldamento ero distratto e il mister mi ha richiamato parecchie volte, la prima partita l’abbiamo vinta anche se quella vittoria non la sentivo mia perché non ho aiutato i miei compagni,la seconda la vinciamo e entro nei ultimi 5 minuti e poco movimentati,la terza partita era contro il Viterbo un avversario abbastanza forte, entro,appena mi arriva la palla non pensavo altro che fare meta,la faccio e tutti i miei amici mi saltano addosso ed io ero molto felice,
Quando abbiamo fatto la partita contro il Benevento perdiamo un po’ le speranze perché la perdiamo ma noi eravamo consapevoli di avere giocato da meraviglia. L’ultima partita era contro il quarto circolo e vinciamo 4-0 e dritti in finale.
La tensione sale il clima peggiora e tutti a tremare facciamo riscaldamento sotto la pioggia; dopo di che scendiamo in campo a testa alta ,ma sapevamo che la vittoria non sarebbe stata facile….loro erano molto grandi fisicamente e veloci,dopo la prima meta subita cerchiamo di non perdere la grinta.
Ma dopo la seconda è la terza perdiamo le speranze e ci becchiamo un bellissimo 2 posto più che meritato. Queste sono le esperienze che amo ma la prossima volta arriveremo 1″
Vincenzo D’Aniello – seconda linea

“La giornata di ieri è iniziata, per noi della Partenope, molto presto. Alle 07:00 eravamo pronti per la partenza direzione Benevento, ci attendevano un bel po’ di partite con la speranza di arrivare fino in fondo al torneo. Siamo partiti subito forte vincendo 3 partite di seguito, capitolando non senza lottare con il Benevento. Questa partita è iniziata con una nostra meta a cui non è seguita la trasformazione , abbiamo difeso il risultato di 5-0 per molto tempo ma una meta sul finale e la loro trasformazione hanno fissato il punteggio sul 5-7. A questo punto la vittoria con il IV circolo era obbligatoria se volevamo arrivare in finale. Infatti con molta determinazione abbiamo portato in porto questa vittoria. Eravamo in Finale che però è stata vinta dai nostri avversari, Fiamme oro, che in realtà erano superiori. Comunque sono molto fiero del nostro 2 posto, conquistato con grinta e collaborazione di gruppo. 
Siamo una squadra unita e che con il tempo sta conquistando maggior fiducia nei propri mezzi. Forza Partenope!”
Valerio Tucci – pilone