U16 – SCONFITTI NEL FANGO I SARRACINS, IL BENEVENTO VA IN FINALE.


Pioggia e fango hanno avuto il sapore amaro per i nostri Sarracins U16 che domenica mattina hanno perso la sfida secca per andare in finale di accesso al campionato elite. Complimenti al Benevento che ha ribaltato un 0 – 14 maturato dopo soli 15 minuti, dimostrando ancora una volta che a rugby si gioca sino all’ultimo istante. I Sarracins hanno tanto ancora da dire in questa stagione e pertanto il divertimento continua.

AP Partenope V Benevento Rugby 14 – 17 (2 – 3)
Cittadini m. Scripcovschi tr.
Valentino m. Scripcovschi tr.

Molta delusione al fischio finale per l’occasione sprecata amaramente, visto che i ragazzi nel primo tempo hanno subito mostrato le loro capacità andando in meta per due volte nel giro di pochi minuti. Ma forse proprio questo ha portato un notevole calo di concentrazione ed abbiamo sprecato tantissime occasioni buone per poter andare di nuovo in meta. Nel secondo tempo, nonostante qualche segnale positivo abbiamo finalizzato poco e i nostri errori hanno permesso agli avversari di andare in meta e quindi di riaprire la partita. Nostri errori sistematici hanno portano alla meta beneventana del sorpasso, fissando il punteggio su 14 a 17 per loro. In quel momento il grande cuore dei ragazzi ha portato ad una reazione rabbiosa che, forse anche per colpa della sfortuna, non ci ha portato a segnare.
A fine partita, come i ragazzi, anche io da allenatore ero molto amareggiato, ma la compattezza del gruppo mi ha rincuorato l’animo e mi ha dato ancora più forza e stimoli per lavorare ancora più intensamente.”

Francesco Dirienzo, allenatore mischia U16 Partenope.