U14 – IL RACCONTO DEL SABATO ALBRICCI CON TORRE E SCAMPIA


Nonostante il maltempo, i ragazzi di Torre del Greco, Scampia e PRJ hanno potuto giocare e divertirsi tra fango e placcaggi sabato scorso a casa Albricci.

Ecco i convocati PRJ:
Ragosta, Pagliarulo, Annunziata, Ambron, Miele, Strino, Mazzucchi, Fusco Valentino, Fontana, Marasco, Morgione, Tucci, Cozzolino, Linetti, Gallinaro, D’Amore, Testa, Carotenuto, Ferrara, Annicelli, Gombos.

AP PARTENOPE V Amatori Rugby Torre del Greco 84 – 0 (14 – 0)
3 mete Ambron
2 mete Strino, Annunziata, Pagliarulo, Ragosta.
1 meta Miele, Valentino, Morgione
4 trasformazioni Annunziata
1 trasformazione Ragosta, Mazzucchi, Strino

AP PARTENOPE V Scampia Rugby 31 – 38(5 -6 )
non valida ai fini ufficiali per la PARTENOPE per numero insufficiente di tesserati.
2 mete Valentino
1 meta Ambron, Annunziata, Ragosta
3 trasformazioni Strino

Questo fine settimana con la mia squadra abbiamo giocato con il Torre del Greco e lo Scampia.
Nico ci aveva già detto che facevamo due squadre mischiate degli “arbosi” e degli “arbini”; appena ci disse le due formazioni , capii che ero per la prima partita 2^ linea mentre per la seconda 2* centro , mi impressionai un po’ di questa cosa perché non avevo mai giocato a trequarti .
La prima partita abbiamo giocato contro il Torre del Greco in cui ho giocato a 2^ linea e siamo riusciti a vincere 84 a 0 .
La seconda partita ho iniziato dal primo minuto visto che ero uscito dopo il primo tempo contro il Torre .
Contro lo Scampia giocò la seconda squadra che non se la cavò male considerando che i ragazzi dello Scampia erano molto più forti di loro fisicamente; il secondo tempo Nico decise di far entrare la prima squadra e di conseguenza mi cambiò la posizione (fortunatamente ) a seconda linea.
Lo Scampia stava vincendo 6 mete a zero e nel secondo tempo per poco non riuscimmo a pareggiare e perdemmo 6 mete a 5. Nonostante questo mi sono divertito molto grazie ai miei fantastici compagni ed all’allenatore .

Simone Fontana – seconda linea.

Ieri è stata una giornata piena di rugby per noi perché abbiamo giocato tutti più di 50 minuti.
Abbiamo giocato contro Amatori Torre del Greco e Scampia.
La prima l’abbiamo vinta, la seconda no perché non abbiamo giocato di squadra, ci comportavamo da “campioni” (non tutti di noi) ed eravamo molto stanchi.
Però l’importante è stato che ci siamo divertiti e aver fatto un pomeriggio pieno di rugby.

Francesco Fusco – terza linea

È stato emozionante giocare contro il Torre del Greco per giunta in un campo quasi impraticabile. Sono arrivato al campo con una contrattura muscolare ma assistito dal preparatore atletico Pasquale ce l’ho fatta a giocare. Durante la seconda partita contro lo Scampia, unita con il Vesuvio, il gioco di squadra è venuto a mancare perciò abbiamo perso. Comunque bella amichevole forza partenope🏈
Giuseppe Cozzolino – prima linea