UN “TRANQUILLO” WEEKEND DI RUGBY IN CASA PARTENOPE


Si è appena concluso un fine settimana talmente intenso per chi lo ha vissuto in casa Partenope che ancora resta tanta adrenalina e buone sensazioni in circolo, facendo realizzare solo adesso di quanto bel rugby e di quante esperienze emotive siano state vissute, dal venerdì alla domenica, dal minirugby, ai Borbonici, alla prima squadra fino agli Old.
Il nostro caro Andreino Esposito, storico fitness coach del minirugby e U14, oltre che babbo di miniatleta sin dalla fondazione della PRJ, ci racconta con estrema semplicità ed efficacia cosa è successo in questo fine settimana:
“Venerdì ore 6.00 sveglia 6.50 autobus. Viaggio. Risate. Ancona. Torneo a 7 U14. Sfilata delle regioni. Allegria. Cena. Autobus. Albergo. Risate. Dormire. Ore 7,30 sveglia. Guardiamo il mare. Campo di Ancona. Rugby. Mauro Bergamasco. Gioco. Pranzo. Viaggio. Sabato ore 21.30 Napoli.
Domenica ore 14.00 stadio albricci Napoli. Partita prima squadra. Tifo. Vittoria. Ore 17,00 festa di Rocco. Allegria. Risate. I ragazzi si divertono. Ore 19.30 finisce uno stupendo week end.
È bello stare INSIEME. W il rugby.”

Andrea Esposito

Aggiungendo il sabato allo stadio Albricci con il test match U17’s Borbonici e MU Barnhall che ha portato una ventata di Irlanda all’Arenaccia.