UNDER 16 ELITE – LARGO AI “GIOVANI”


AP Partenope Vs Sambuceto 66 – 0

Netta vittoria dei Sarracins di Tonino Siciliano che oggi concede spazio a tutti i suoi ragazzi che durante il difficile campionato hanno meno spazio di manovra, dando la possibilità di esprimersi e fare esperienza.
Inizio complicato per l’aggressiva opposizione dei ragazzi abruzzesi che non intendono regalare nulla, ma piano piano la differenza viene fuori.
Ecco il racconto di tre giovani Sarrancins.

“Stamattina ero emozionato perché è stata la mia prima partita in cui partivo da titolare…prima della partita Tonino ci aveva motivati tantissimo, trasmettendomi sicurezza e coraggio…anche se per tanti di noi era la prima volta, con l’aiuto di Federico Bianco (il nostro capitano), siamo riusciti a rispettare i nostri ruoli …in questa partita hanno giocato benissimo Battista (che era mediano d’apertura ), riuscendo a mandare a segno tutte le trasformazioni . E Sorrentino ha fatto delle belle mete ed ha difeso bene. Poi il nostro grande Borsa (che oggi giocava ad estremo), ha percorso tutto il campo facendo una meta spettacolare. È stata veramente una bella partita ricca di emozioni.”
Alessandro Cioffi, seconda linea.

“Secondo me questa partita è stata molto bella ma piena di errori di superficialità sia dai soliti titolari che dai nuovi arrivati (me compreso), anche se però bisogna dire che la nostra squadra era nettamente superiore. Come dicono sempre Marcos e Tonino bisogna LAVORARE.
La cosa che mi ha colpito molto è che (grazie all’allenamento che ci fa fare Paolo) dopo una grande corsa non mi sentivo stanco, la cosa più difficile che ho riscontrato è il capire le dinamiche del gioco.”

Marco Di Palma, tre-quarti ala.

“Oggi domenica 29 gennaio abbiamo disputato l’incontro di ritorno contro il Sambuceto.
Dopo il riscaldamento con mister Paolo eravamo pronti a cominciare.
Nel primo tempo siamo riusciti ad attivarci dopo 10 minuti. Invece nel secondo tempo dopo aver fatto dei cambi permettendo a tutti di giocare la partita, dopo i due tempi si è conclusa con il risultato di 66-0 per la Partenope.
Ho avuto l’opportunità di giocare una partita da titolare e ne sono veramente felice.”

Davide Paesano, tallonatore.