SERIE B – LA VOGLIA DI RISCATTO DI ALESSANDRO


Dopo un primo tempo chiuso 11 a 3 a favore del Villa, la maggiore velocità dei padroni di casa ha prevalso sulla potenza degli avanti di Hein Havenga.
Era una partita difficile e importante per la classifica. Leggiamo le parole del giovanissimo atleta Alessandro Maione, classe 1999 che ieri sul veloce campo del Corviale, ha esordito titolare dal primo minuto ad ala (esordio assoluto 8 giorni fa a Messina dalla panchina).

“La partita contro il Villa è stata molto dura, sentita da tutti i giocatori e allenatori, in quanto poteva essere la svolta in questo difficile campionato. È stata la mia seconda convocazione in serie B e in questa partita ho cercato di dare tutto me stesso, avendo addosso una grande responsabilità in quanto membro più giovane e inesperto. Sfortunatamente non siamo riusciti ad uscire vincitori da quel campo con grande delusione a fine partita di noi tutti; ma mi è stato consigliato, nello spogliatoio, di trasformare quella liquida amarezza in rabbia, tenerle dentro e poi cacciare tutto fuori la domenica prossima. Seguirò questo consiglio e prometto ai miei compagni e a me stesso di migliorare ogni giorno di più!”

Alessandro Maione, tre-quarti Under 18 e Seniores.