SCAMPIA MINIRUGBY FEST – IL RACCONTO DEI GUAGLIONI PRJ


E’ stato emozionante partecipare al raggruppamento di minirugby ad inviti organizzato dallo Scampia Rugby il 26 novembre sul campo comunale Hugo Pratt del quartiere troppo spesso famoso per ragioni non coerenti con l’energia e la potenzialità che pulsa tra i palazzi e le strade.
Scampia è per noi una terra promessa, ricordando bene che nel 2012 la PRJ avviò su quel campo il progetto scuola con la succursale della scuola media Sandro Pertini, vincitrice per una edizione del Trofeo Partenope, dalla quale uscirono alcuni dei giocatori oggi protagonisti in U16 e U18.
Ecco i racconti dei nostri bambini che ieri hanno partecipato con grande entusiasmo all’appuntamento, guidati con passione dallo staff di tecnici e mamme dirigenti.

“Oggi siamo stati ospiti dello Scampia Rugby , quando siamo entrati in campo abbiamo avuto una bella accoglienza dai tifosi….Marco e Antonio prima di cominciare ci hanno caricati tanto….abbiamo fatto tre partite bellissime …stiamo migliorando tutti e sono orgoglioso della mia squadra.”

Filippo Cioffi, under 10🏈💙

“Oggi siamo andati a giocare a Scampia in una splendida giornata di sole. Abbiamo vinto tre partite su tre contro Amatori, Amatori 2 e Scampia. È meraviglioso vincere. Forza Partenope sempre”
Christian La Rocca, under 10

“Oggi siamo stati a Scampia per giocare la partita contro Amatori e Scampia. E’ stato emozionante vincere e vedere che la nostra squadra sta migliorando. Siamo felici di essere in questa squadra e di aver conosciuto questo sport! viva il rugby viva la Partenope”
Domenico e Pasquale, under 10

“Ieri sono andato a Scampia a giocare a rugby. Quando sono arrivato ero già pronto. Quando arrivò l’allenatore io e la mia squadra siamo andati negli spogliatoi a prendere le magliette. Dopo abbiamo fatto riscaldamento: due giri di campo, flessioni e addominali. L’ allenatore ha detto che io dovevo calciare all’inizio. Abbiamo giocato tre partite e le abbiamo vinte tutte. Ringrazio i compagni della nostra squadra che sono venuti Rosario Angelo Riccardo Filippo Adriano etc e poi mio gemello Stefano.”
Leone Sepe

“Sabato pomeriggio alle 14.15 appuntamento fuori al campo… ansia e preoccupazione . Arrivati a Scampia tutti nello spogliatoio con i consigli di mister Foglia, dopodiché tutti in campo per raggiungere la vittoria ! La prima partita persa 5 a 3 per gli Amatori, la seconda abbiamo vinto 5 a 0 contro lo Scampia. La mia squadra ed io ci siamo divertiti tantissimo, nonostante l’impegno fisico. Non vedo l’ora che venga sabato prossimo per un’altra partita , io e la squadra siamo pronti per dare il meglio di noi!”
Filippo Gomez, under 12

“Oggi 26 novembre noi ragazzi della Partenope Rugby Junior siamo stati invitati dai ragazzi dello Scampia per partecipare ad un concentramento al loro campo . Arrivati lì ho incontrato i miei compagni di squadra e tutti insieme siamo entrati negli spogliatoi dove lì insieme ai nostri allenatori e dirigenti abbiamo fatto una foto con tutta la squadra. Poi siamo corsi tutti al campo a scaldarci per la prima partita affrontata con gli Amatori, purtroppo l’abbiamo persa 5 a 3 (ma nella loro squadra c’erano alcuni miei compagni e quindi l’hanno rafforzata prendendoci alla sprovvista). Perdendo questa partita il nostro allenatore Antonio non l’ha presa bene e ci ha fatto una bella ramanzina, tanto che ci ha dato una forza e una grinta che siamo riusciti a mettere in pratica ciò che ci aveva chiesto. Infatti la seconda partita quella giocata con lo Scampia l’abbiamo vinta con un grande risultato di 5 a 0 ….ma come succede nelle grandi squadre anche qui possono esserci litigi con gli avversari e infatti alla fine è successo proprio a me. Ho litigato con un avversario e l’arbitro ci ha fatto uscire anche se non era stato provocato da me ma come sempre nelle grandi squadre del rugby alla fine ci hanno fatto fare pace e salutati poi siamo andati negli spogliatoi a cambiarci e prepararci per il terzo tempo.”
Luigi Riviera, under 12

“Come ogni partita ci siamo divertiti ma questa volta il campo era più piccolo e quindi non ci siamo stancati a fare il giro di campo. Io e Flavio abbiamo fatto parte dell’Amatori e poi abbiamo giocato con altre 2 squadre ma oltre questo è stata una bella partita”
Alessandro Bozzaotra, U12

img_7690

img_7691

img_7692