UNDER 14 – CRESCE IL PROGETTO CAMPANIA


Ci piace dare spazio e informazione al notevole lavoro che da un pò di tempo lo staff tecnico del comitato regionale sta proponendo in una categoria che è fondamentale nel passaggio dal rugby educativo a quello agonistico, ovvero la under 14. Enrico Tagle è il coach federale che sta curando da vicino questo percorso, insieme al prof Vigliotti e agli altri tecnici, e ci racconta brevemente l’intenso e proficuo fine settimana appena trascorso per il gruppo di lavoro che rientra in questo progetto regionale.

“Sabato davvero grande giornata al Villaggio del rugby di Bagnoli, con 35 ragazzi gruppo A e B (per quello che può valere classificarli così). Si è visto un buon livello del gioco e tanto impegno dei ragazzi, con buona partecipazione delle società. Ci siamo anche visti tutti insieme il primo tempo dell’Italia, dando valore aggregante a questi momenti. Sono molto soddisfatto per essere riuscito ad affermare un principio base: dobbiamo lavorare su una piattaforma di 50-60 ragazzi e ogni volta che portiamo fuori a giocare una selezione, almeno un altro gruppo deve confrontarsi in un altro evento parallelo (anche “interno” come fatto sabato). Solo così possiamo garantire alle società un lavoro quantitativo adeguato tale da innalzare il livello tecnico e di esperienza dei ragazzi.”
Domenica a Cosenza la selezione regionale campana, a mio parere, è stata quella che ha fatto vedere il gioco migliore, molto movimento di palla, fasi su fasi di gioco, off loads. La Sicilia ha ottime individualità, dotata di molta più velocità e fisicità, e giocando semplice ci hanno messo in difficoltà. Complimenti ai tecnici siciliani e anche loro con noi si sono detti sorpresi del livello di gioco dei nostri a fronte di così poche occasioni di lavorare come squadra”

Grazie Enrico, continuate così.
img_7577

img_7578