U16 ARRIVA SECONDA AL 1° TORNEO DEGLI ACQUEDOTTI DI ROMA.


Alla prima edizione del torneo under 16 degli Acquedotti, magistralmente organizzato dagli amici dell’Appia Rugby, i nostri guaglioni hanno trascorso una lunga bella giornata di sport, agonismo e amicizia, arrivando in finale con i padroni di casa in un torneo a 8 squadre. Ecco il racconto del nostro passionale bel tre-quarti Genny De Maria:

È stata una bella giornata soleggiata. Appena saputi i gironi iniziamo a giocare a toccare per riscaldarci ed affrontare il Tivoli, che mostrava alcuni ragazzi “preoccupanti”…, ma siamo stati impeccabili e abbiamo vinto la partita 19-0. La cosa più bella è stato il placcaggio di Gianluca Ferrigno al numero 8 avversario, stile Davide e Golia! Dopo l’attesa di alcune partite, affrontiamo l’Ostia, anche questa partita vinta e Gianluca (solo da poche partite nella formazione elite) si riconferma e segna una stupenda meta, permettendoci di vincere anche questa partita.
Prendiamo una bella pausa, mangiamo insieme alle altre 7 squadre, guardiamo la partita under 18 Appia-Lazio, e dopo qualche ora giochiamo l’ultima partita del girone, quella decisiva per guadagnare il primo posto nel girone, con Appia 2: vinta anche questa.
Ed ora, dopo aver dominato il girone, ci prepariamo alla finale contro l’Appia. E’ stata una brutta finale, con parecchi errori e anche 2 espulsi, usciamo sconfitti, ma dagli spalti e dopo la partita arriva una grande soddisfazione: il pubblico che ci applaude e dice “Partenope, la vera vincitrice del torneo”.
Insomma è stata davvero una bella giornata, trascorsa con i miei migliori amici e sono contento del risultato soprattutto perché è un risultato ottenuto con loro, che sono la mia seconda famiglia. Ringrazio Marcos e Roberto che sono stati con noi tutta la giornata, ma anche a chi non è potuto venire, come Tonino, Max e Valerio

PS: un ringraziamento speciale al “vichingo” Gianfranco Calfapietra e a Dario Massimo, veri rugbisti Old al fianco della crescita dei giovani.