“Operazione Pomigliano”


P-Day. Oggi, una decina di incursori, alla guida di 2 carri corazzati ben attrezzati, affrontando tutto e tutti, hanno svuotato il magazzino del vecchio amato campo “Leone” di Pomigliano, trasferendo il “tesoro” di materiale e attrezzature nell’attuale quartiere generale Partenope dello stadio Albricci. 20150926_125539

Questo momento, per molti, è stato un fatto triste. In quegli spogliatoi, in quel campo, tante pagine di rugby si sono scritte, ma come dicevano gli antichi “panta rei” e andiamo avanti, come ci insegna il nostro sport, per conquistare nuove mete.

Un ringraziamento speciale alla disponibilità e alla forza di volontà di coloro che oggi hanno fatto l’impresa, in particolare a Luigi Gallo, dirigente della suadra U18 Partenope, a Lorenzo Zito e soprattutto al giocatore di 1 squadra Peppe Termini che ha messo a disposizione, sottraendolo al proprio lavoro, un camion dell’azienda di famiglia, la  IGas.