Giovanelli:«Abbiamo il secondo budget federale dopo il calcio e il sud non esiste».


Alla vigilia dell’esordio mondiale dell’Italia, duro attacco da parte dell’ex capitano Massimo Giovanelli al movimento Azzurro. Nell’intervista pubblicata questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, critica, senza peli sulla lingua, la gestione del rugby italiano, ed in un passaggio si parla anche del Sud Italia: «Non siamo competitivi,non siamo credibili. Ciò nonostante,la Nazionale tiene insieme il sistema, ma per quanto ancora? Una volta i club italiani avevano grande potere d’acquisto, oggi le finaliste d’ Eccellenza prendono 90 punti da squadre straniere di terza fascia. Tecnicamente valiamo zero. Abbiamo il secondo budget federale dopo il calcio e il sud non esiste. Siamo diventati il rugby dei villaggi, non delle città. Non esiste una base, se pensiamo alle accademie come selezioni naturali, siamo fuori strada».

tratto da qui